Skip to content

L’Eremita nei Tarocchi: significato

L'Eremita nei Tarocchi: significato

DRITTO: esplorazione dell’anima, contemplazione, distacco dagli altri, guida interiore.

ROVESCIATO: isolamento, disperazione, ritiro.

Un eremita sta da solo sul punto più alto di una montagna. Le cime innevate rappresentano il suo potere trascendente, il suo sviluppo e la sua realizzazione. Sceglie di presentarsi in modo tale da essere sempre in uno stato di consapevolezza.

Tiene nella mano destra la lampada con la stella a sei punte, il sigillo di Salomone e l’immagine dell’astuzia. Quando cammina sul suo cammino, la luce illumina la sua direzione, ma solo per il passo successivo, non per l’intero percorso. Egli deve cogliere l’opportunità di arrivare rapidamente dove deve andare, pur consapevole che non tutto sarà immediatamente chiaro. Nella mano sinistra dell’eremita, egli tiene un lungo bastone ( che è simbolo di potere e autorità), che guida e dirige.

L’Eremita indica che ti piace distaccarti dalla vita quotidiana. Attraverso l’energia interiore e l’introspezione, scoprirai le vere risposte che ricerchi in fondo alla tua essenza. Ti rendi conto che la maggior parte delle verità e delle informazioni possono essere trovate non da qualche parte nel mondo, ma dentro di te. Lasciati la vita quotidiana alle spalle e intraprendi un percorso di ricerca di te stesso guidato dalla tua luce interiore di intuizione e suggerimento. Questo è un ottimo momento per un ritiro per il fine settimana o un viaggio sacro per riflettere sulle tue ispirazioni, qualità e norme e avvicinarti un po’ di più al tuo sé autentico.

Un ritiro ti accoglie per ritirarti nel tuo mondo e sperimentare un profondo distacco e riflessione. Volevo davvero viaggiare da solo o con un piccolo gruppo di amici, ma mi sono trovato in una situazione molto scomoda. Se riesci a connetterti con la luce interiore che ti guida, sentirai le vere risposte che stavi aspettando e troverai una saggezza superiore ai tuoi anni. Segui la tua luce, illumina la tua anima con essa e rendi il tuo cammino interessante. Non ti sembrerà di essere lontano, ma così lontano che saprai subito dove andare. D’ora in poi, le strade saranno lente e prudenti.

Ci sono spesso momenti nella nostra vita in cui dobbiamo decidere di scegliere una direzione diversa. La riflessione, l’introspezione e l’autovalutazione ci permettono di riconsiderare i nostri obiettivi e di cambiare la nostra direzione generale. Cominciamo a guardare la nostra esistenza con una volontà più profonda e a separarci dal mondo, e le nostre esigenze cambiano di conseguenza.

L’eremita si occupa anche del desiderio di concentrarsi sul nostro mondo interiore e di allontanarsi da una cultura di consumismo e materialismo. Avete visto (o letto) il libro Into the Wild? Christopher McCandless era uno studente universitario molto competitivo e di successo che, dopo aver studiato all’estero, rinunciò alla sua fortuna e donò tutti i suoi 24.000 dollari affinché vivesse da solo nella natura selvaggia dell’Alaska. La sua storia finisce in tragedia, ma il proprio percorso nella natura selvaggia assomiglia a quello di un eremita che cerca risposte dentro di sé e le trova nel silenzio e nella solitudine.

Alla fine, il recluso può apparire nella vostra vita come una guida ultraterrena che è lì per elevare sia i vostri sentimenti che la vostra consapevolezza. La loro bellezza è che ti insegnano a trovare le risposte dentro di te, pur essendo un esperto del settore.

L'Eremita rovesciato: cosa rappresenta nei Tarocchi

L’Eremita rovesciato: cosa rappresenta nei Tarocchi

Se sei un eremita inverso puoi avere difficoltà a connettersi con te stesso, qualcuno che non appartiene al mondo, ti suggeriamo di creare uno spazio di riflessione e contemplazione. Ora è il momento di riscoprire nel tuo cuore la ragione più importante della tua esistenza su questo pianeta. Forse sei stato così occupato con la tua routine quotidiana che hai dimenticato di ascoltare la tua stessa voce. L’Eremita ti incoraggia a guardare in profondità nella tua anima, a riscoprire la tua direzione, e a concentrarti per cambiare te stesso su un altro piano del mondo.

Se hai speso molte energie per guardare dentro te stesso, l’ansioso eremita potrebbe suggerirti che a questo punto stai esagerando. Ti sei isolato dagli altri e sei diventato come un crudo eremita? Quando viaggiamo in altri mondi, sembra che dobbiamo prestare attenzione ai bisogni degli altri. È importante prestare attenzione ai bisogni degli altri. Non dovremmo essere così concentrati su noi stessi da perdere di vista le persone a cui teniamo.

Il semi-cosciente Hermes limita inutilmente se stessi nelle relazioni interpersonali. Per esempio, alcune persone hanno bisogno di prendere le distanze da qualcuno o di terminare una relazione, mentre altre hanno bisogno di creare una partnership. Non solo dobbiamo considerare il bisogno di spazio dell’altro, ma dobbiamo aiutarci a vicenda quando serve. D’altra parte, stare da soli non ci piace in questo momento, quindi facciamo del nostro meglio per stare insieme. Nonostante le difficoltà nella nostra relazione, nessuno dei due dovrebbe rompere con l’altro. Non ha niente a che vedere con la separazione, ma dovrebbero affrontarla insieme. La persona isolata può indicare che l’eremita nell’interruttore è pronto per essere riunito.

5/5 - (1 vote)
Impostazioni