Skip to content

La Giustizia nei Tarocchi: significato

La Giustizia nei Tarocchi: significato

DRITTA: equità, correttezza, verità, logica della situazione o del risultato, onestà.

ROVESCIATA: ingiustizia, mancanza di affidabilità, disonestà

La Dea della Giustizia siede davanti ad un velo scarlatto con un punto che simboleggia la misericordia, tra due pilastri che rappresentano l’Alta Sacerdotessa e una figura con una proboscide d’elefante che rappresenta l’equilibrio, la legge e l’architettura.

Nella mano destra tiene una spada, che simboleggia l’armonia e le relazioni altamente ordinate, così importanti per la realizzazione della giustizia razionale. È puntata verso l’alto, che esprime una decisione ferma e formale, e la spada a doppio taglio indica che ci sono sempre conseguenze alle nostre azioni. La bilancia nella mano sinistra (la natura) indica che i nostri istinti devono governare il pensiero, e sono un’immagine della giustizia. La fata indossa una corona riflettente molto carina a forma di piccolo quadrato, una tunica rossa e un mantello verde. Le pantofole bianche che scivolano fuori da sotto il suo vestito indicano un risultato profondo delle sue azioni.

La carta della Giustizia è associata all’onestà, alla giustizia, alla rettitudine e alla legge. Sarete puniti e giudicati lo stesso per le vostre azioni. Se hai seguito il tuo io superiore e hai agito nell’interesse degli altri, non avrai niente di cui temere. Se non l’avete fatto, sarete avvertiti e ritenuti responsabili delle vostre azioni. Se questo vi spaventa, sappiate che scrivere la verità spesso non è così provocatorio come potete sospettare. C’è una certa compassione e comprensione associata alla giustizia, e mentre potreste pentirvene, questa carta vi consiglia di essere trattati equamente e senza alcun pregiudizio. Siate disposti ad accettare le responsabilità per le vostre decisioni e le loro conseguenze.

Se state cercando l’equità, la carta della giustizia è una buona indicazione che sarà sempre rispettata. Può riferirsi a una questione legale o presagire una recente decisione di un tribunale, di un ente normativo o di un’organizzazione. Le decisioni vengono prese in un batter d’occhio. Una volta presa una decisione, non c’è altra scelta che scriverla e andare avanti”. Non c’è ripetizione o continuità nel Libro della Giustizia.

La carta della Verità si presenta spesso quando state per prendere un’imminente decisione importante che può avere conseguenze a lungo termine. Cerca di capire come la tua decisione influenzerà sia il tuo benessere che quello degli altri. Prendi decisioni sagge basandoti sulla tua guida interiore (istinto) e cerca le risposte giuste che sono più coerenti con un ordine superiore. Sii disposto ad affrontare le tue scelte e ad assumertene la responsabilità. Potreste già porvi la domanda giusta”. Sto giustificando le mie decisioni e accettando le conseguenze delle mie azioni? Se non puoi farlo in questo momento, guarda le sfumature del bene e del male e trova uno spazio per stare con la verità e il potere.

L’essenza della giustizia è la ricerca della verità. Quando esaminate la vostra realtà, potreste scoprire che non è così chiara come pensate. Siate disposti a tuffarvi in acque torbide e vedere come la verità vi riguarda. Diventa cosciente di ciò che pensi sia importante e di ciò che pensi sia ragionevole e morale. Potrebbe non essere così ovvio come pensate, ma siate disposti a sfidare ed esplorare nuove aree del vostro sistema di credenze.

La Giustizia rovesciato: cosa rappresenta nei Tarocchi

 La Giustizia rovesciato: cosa rappresenta nei Tarocchi

La carta della Giustizia capovolta, indica che credete di fare qualcosa di moralmente sbagliato. Gli altri potrebbero non rendersene ancora conto, ma voi avete un’opzione: potete nasconderlo e confidare nel fatto che non venga scoperto da nessuno, oppure potete ammettere di aver sbagliato e prendere provvedimenti ragionevoli per sistemare le cose. Qualunque scelta tu faccia, dovrai vivere con le conseguenze nella tua anima, quindi scegli quello che ti sembra giusto.

Essenzialmente, commettere un errore dimostra che non siete in grado di assumervi la completa responsabilità delle vostre decisioni e che state cercando di “evitare un incidente” o di incolpare gli altri per il vostro errore. Non siete onesti con voi stessi e con gli altri, e la vostra incapacità di andare oltre le vostre paure e il vostro io interiore vi impedisce di vedere un’illuminazione più ampia. Analizzate la vostra situazione e trovate le aree in cui potete assumervi la responsabilità ora. Una volta che hai identificato dove hai sbagliato, lavora per rimediare. Questo ti libererà dal senso di colpa e dall’infelicità e ti permetterà di decidere meglio.

La carta della Giustizia mostra che la tua forza interiore è in piena fioritura. Puoi apprezzare tutto ciò che puoi fare e incolpare te stesso se fallisci in qualcosa. Inizia perdonando e apprezzando te stesso, se vuoi. Datevi il perdono e la compassione e capite che tutti noi facciamo degli errori. Apprezzate il coraggio che avete in voi per portare quell’opinione personale alla vostra coscienza, e confidate nel fatto che da questo momento in poi potrete farlo insieme.

Quando prendete decisioni importanti che riguardano gli altri, dovete sapere se ci sono pregiudizi che possono influenzare irrazionalmente le vostre decisioni. Potresti aver bisogno di trovare più fatti per prendere una decisione giusta, o potresti aver bisogno di spiegare la tua decisione.

Nelle questioni legali, potresti dubitare della legalità dello scambio, temere un risultato indesiderato o dubitare della decisione finale. Ci possono essere difficoltà legali o cose che impediscono che il processo sia equo.

5/5 - (1 vote)
Impostazioni